Una ricerca pubblicata sulla rivista Nature, rivela che riducendo l’apporto di una molecola nella dieta si potrebbe frenare la crescita tumorale e rendere più efficaci certe terapie contro il cancro, come la chemioterapia o la radioterapia. Lo studio è stato condotto da Jason Locasale della Duke University School of Medicine, di Durham, e per ora ha analizzato gli effetti della dieta solamente sui topi.

link

Fonte: ok-salute.it

Accesso Utenti